Areashiatsu

 



 

 

Decorso e funzione dei Meridiani Organi e Visceri

Per contatti: cell:339-3859254 Tel. 02-23166005 mail: marco.milione@alice.it

 

 

 

 

 

 
Home Page Contatti Link,Altri Link,Link Directory
 

Meridiano di Cuore

- Shou Shao Yin - (Xin)

  • MOVIMENTO: Fuoco
  • CICLO CIRCADIANO: Dalle 11.00 alle 13.00
  • STAGIONE: Estate
  • DIREZIONE: Sud
  • ENERGIE COSMICHE: Calore
  • MUTAZIONI: Maturità, Sviluppo
  • COLORE: Rosso
  • SAPORE: Amaro
  • SUONO: He
  • VISCERI  E MERIDIANI ASSOCIATI: Intestino tenue, Triplice riscaldatore, Ministro di cuore
  • ORGANO D'APERTURA: Lingua
  • PARTI DEL CORPO: Vasi sanguigni
  • EMOZIONI: Gioia
  • SECREZIONI CORPOREE: Sudore
  • STRUTTURA INDIVIDUALE: Attivo e caldo

Decorso meridiano di Cuore : Il meridiano di cuore è composto da 9 punti energetici (o 11 tsubo). Emerge al centro dell'ascella. Percorre sul bordo posteriore della faccia mediale del braccio, fino alla fossa cubitale. Prosegue discendendo lungo il bordo posteriore della faccia mediale dell'avambraccio fino all'osso Pisiforme. E penetra nel palmo della mano seguendo il margine mediale del mignolo fino alla sua punta. (Qui si collega al canale dell'intestino tenue)

Cuore e funzioni

Dei 5 organi conosciuti sicuramente il cuore è quello che riveste un importanza maggiore. Ad esso è associata la figura dell'imperatore nell'antica Cina Medioevale. L'unione tra l'uomo e il divino. La posizione fisica stessa lo colloca centrale al Polmone e in alto rispetto agli altri organi. E come un aquila che dall'alto del cielo osserva ciò che accade sulla terra con distacco e partecipazione al tempo stesso. Dove attraverso la sua visione più ampia dell'insieme Può emanare la sua volontà divina senza essere coinvolto nelle singole faccende personali. Per questo si dice che il Cuore Agisce senza agire. (Agisce senza scopi egocentrici o di lucro personale, ma soltanto per il bene più alto dell'individuo).

Le funzioni principali del Cuore sono 5 e sono:

  • E sede dello Shen
  • Governa il sangue
  • Controlla la sudorazione
  • E collegato al sonno e ai sogni
  • Si apre alla lingua

Il Cuore e sede dello Shen: Lo Shen è la scintilla divina nell'essere umano ciò che permette alla materia prendere vita. La loro naturale dimora è il cielo; quando gli Shen vengono ospitati nell'essere umano durante la sua breve esistenza terrena vanno a collocarsi principalmente nel Cuore e all'interno degli altri 4 organi conosciuti, con mansioni e caratteristiche differenti a seconda dell'organo da loro occupato. (Ideazione, Creazione, Razionalità, Volontà, Decisione, Equaminità) Ognuno di questi aspetti ha sede in uno dei 5 organi, ma tutti fanno capo al cuore che li unifica e li armonizza. Se per qualsiasi motivazione lo Shen non dovesse trovare radicamento all'interno del cuore possono verificarsi gravi scompensi psicologici che possono andare dall'irrequietezza personale alla follia totale. Qualora lo Shen dovesse abbandonare totalmente il corpo umano, avviene la morte per lo stesso. (Se vuoi avere maggiori informazioni sullo Shen  Clicca Qui ).

Il Cuore governa il sangue: L'organo di Cuore Governa il sangue e i vasi sanguigni, Questo aspetto si può esplicare in 2 caratteristiche principali. Da una parte diventa proprio partecipe e indispensabile della formazione fisica del sangue. E il fuoco yang del cuore che permette alla Gu qi proveniente dall'elaborazione del cibo operata dallo Stomaco e la Milza e alla Kong qi Trasmessa dal Polmone di trasformarsi in Sangue. Mentre dall'altro lato, grazie all'influenza esercitata sui vasi sanguigni si occupa di diffondere il sangue a tutte le periferie del corpo umano.

Il Cuore controlla la sudorazione: Il cuore regola la sudorazione corporea. Questo perché il sangue stesso e in stretto rapporto con i liquidi corporei di cui anche il sudore fa parte. Per esempio una sudorazione notturna spontanea e abbondante è segno di deficit dell'energia di Cuore.

Il Cuore è collegato al sonno e ai sogni: Uno Shen ben radicato è indispensabile al fine di un buon riposo fisico e psicologico. Durante la fase onirica è il subconscio a predominare all'interno dell'individuo, e la parte più intima legata allo Shen emerge senza nessun freno inibitore razionale. Quindi se lo Shen è disturbato potremmo avere sogni agitati, difficoltà ad addormentarsi e numerosi risvegli.

Il Cuore si apre alla lingua: L'organo di senso di apertura all'esterno del Cuore è la lingua. La sua forma, il colore e l'aspetto ci danno  indicazioni sullo stato più o meno buono del cuore. Per esempio una lingua sottile stretta e chiara è segno di deficit di sangue nel cuore, di contro una lingua grossa eccessivamente scura è un chiaro segno di ristagno di sangue nel cuore. Inoltre le disarmonie del cuore si esprimono spesso con disturbi psichici de linguaggio come il mutismo o lo sproloquio.

Il Cuore in deficit porta segni quali:

  • Palpitazioni
  • Respiro corto
  • Viso pallido
  • Voce debole
  • Mancanza di appetito
  • Freddo alle mani
  • Sudorazione abbondante specie se notturna
  • Coma

Il Cuore in eccesso porta segni quali:

  • Ansia
  • Agitazione
  • Eccessiva preoccupazione
  • Depressione
  • Il continuare ripetutamente a parlare
  • Sete
  • Viso arrossato
  • Incapacità di stare fermo
  • Insonnia
  • Iperattività fisica e mentale